Chiuso il museo del Barça, niente zainetti al Camp Nou

Tante le misure straordinarie per garantire la massima sicurezza in occasione della gara di Champions tra Barcellona e Roma, in programma martedì 24 novembre

di Redazione, @forzaroma

Il Barcellona ha annunciato una serie di misure straordinarie per garantire la sicurezza degli spettatori in occasione della sfida di Champions League contro la Roma, in programma martedì al Camp Nou. Dopo i fatti di Parigi anche in Spagna c’è il timore di attentati e quindi ecco un vademecum per i tifosi giallorossi che andranno a Barcellona. Il piano sicurezza è stato approntato dal club blaugrana congiuntamente con i Mossos d’Esquadra, il corpo di polizia catalano. Tante le misure straordinarie previste: i cancelli apriranno tre ore prima della partita, si raccomanda ai tifosi di arrivare con sufficiente anticipo al Camp Nou; sarà vietato introdurre all’interno dello stadio zaini, borse o marsupi, nessuna deroga sarà possibile; il museo e il megastore del Camp Nou saranno chiusi al pubblico a partire dalle 14 di martedì; non si potrà parcheggiare nel perimetro del Camp Nou a partire dalle 8 di martedì; la partita tra le squadre giovanili di Barcellona e Roma, valida per la Uefa Youth League e in programma martedì alle 16 al Miniestadi, sarà anticipata alle 12 per ragioni operative.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy