Zaniolo, un bagno di visite e messaggi

Zaniolo, un bagno di visite e messaggi

Chiamate da Mancini, De Rossi e Fonseca. Mariani: “Protocollo di quattro mesi”

di Redazione, @forzaroma

Domani, o al massimo venerdì, Nicolò Zaniolo lascerà la clinica Villa Stuart per tornare a casa e cominciare la riabilitazione. Ieri sono arrivate le visite dei compagni di squadra Mancini, Pellegrini e del presidente della Figc Gravina, che gli ha regalato un quadro della foto raffigurante l’ultimo incontro della Nazionale col Papa, scrive Gianluca Lengua su “Il Messaggero”. Decine le telefonate tra cui quelle del numero uno del Coni Giovanni Malagò e del ct Mancini, Fonseca e De Rossi. Sempre accanto a lui mamma Francesca, il papà Igor, la fidanzata Sara e il club giallorosso con Manolo Zubiria e Vito Scala, ex preparatore di Francesco Totti.

A chiarire le tempistiche del recupero il professor Mariani che lo ha operato: “Secondo il mio protocollo è di quattro mesi. Tutto varia da giocatore a giocatore”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy