Tecnico-squadra, il faccia a faccia è soft «Ora pretendo più cattiveria sotto porta»

Sfruttare le chance e non sprecarle come è successo a Milano davanti allo strepitoso Handanovic, riconquistare il pallone con il pressing e alzare il ritmo nella circolazione del pallone

di Redazione, @forzaroma

«Se continuiamo a giocare così, di partite ne vinceremo tante». Garcia, attentissimo all’aspetto psicologico, punta sempre a non deprimere i calciatori, ma dargli forza per avere da loro il meglio. Come riportato nell’edizione odierna de “Il Messaggero”, il tecnico però ieri ha anche ribadito quanto detto a fine gara contro l’Inter: «Voglio da voi più cattiveria». Davanti alla porta, per sfruttare le chance e non sprecarle come è successo a Milano davanti allo strepitoso Handanovic, e anche quando c’è da riconquistare il pallone con il pressing o da alzare il ritmo nella circolazione del pallone. Intanto dall’Inghilterra arrivano nuove voci sull’interessamento del Tottenham e dell’Arsenal per portare Manolas a Londra.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy