Serie A, ecco i sette giorni del giudizio

Serie A, ecco i sette giorni del giudizio

Atteso per oggi il parere del Comitato tecnico scientifico sul protocollo Figc

di Redazione, @forzaroma

La partita sta entrando nella sua fase cruciale, decisiva, scrive Romolo Buffoni su Il Messaggero. Le parole lasceranno spazio alle decisioni, ai fatti e il pronostico per il calcio tende all’ottimismo. “Siamo pronti a sottoporre al Comitato Tecnico Scientifico le Linee guida per gli allenamenti di tutti gli sport di squadra e le Linee guida per la riapertura di tutti gli impianti sportivi (tra i quali palestre,piscine,circoli sportivi,centri danza) che consentiranno a tutti i lavoratori del mondo dello sport di riprendere le proprie attività. Infine, stiamo lavorando con la Ministra dell’Istruzione e la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia,per l’apertura dei Centri estivi e per garantire un’estate di sport ai più piccoli” ha detto il Ministro Spadafora.

Per quanto riguarda la Serie A, Spadafora era in attesa di una risposta del Comitato tecnico scientifico in merito al protocollo della Figc. Il Cts ieri non si è riunito, lo farà oggi con il punto “calcio” all’ordine del giorno. Filtra un clima di fiducia in merito alla pronuncia del Cts,

La determinazione dei club nel garantire tutte le misure possibili a evitare che uno spogliatoio diventi un nuovo focolaio del Covid-19, con isolamento e controlli frequenti e rapidi ai tesserati, porta a far credere che il campionato tra circa un mese possa rimettere la palla al centro. Per riuscirci i club chiederanno di potersi allenare “di squadra” anche prima del 18 maggio. Lo farà per loro il presidente della Figc Gravina nell’incontro che avrà con il premier Conte appena possibile, subito dopo l’approvazione da parte del Parlamento del cosiddetto Decreto Rilancio che contiene anche le misure di sostegno allo sport.

Come richiesto da Spadafora, il Coni ha fissato per giovedì una Giunta straordinaria con all’ordine del giorno la Legge olimpica e finali Atp appena approvata e le misure di sostegno per il rilancio dello sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy