Senza Castan si torna alla difesa a 4

di Redazione, @forzaroma

(Il Messaggero – S.Carina) La distorsione al ginocchio sinistro riportata domenica da Castan tiene in apprensione la Roma, che ieri ha precisato che nessun tesserato ha insultato Delio Rossi. Oggi il brasiliano si sottoporr? agli esami strumentali che molto probabilmente evidenzieranno una lesione legamentosa.

 

Difficile pronosticare prima della risonanza quanto il difensore dovr? stare fermo. Considerando per? che il ginocchio non si ? gonfiato (e quindi dovrebbe essere escluso un intervento) a Trigoria la speranza ? che lo stop possa essere tra le 3-4 settimane. ?Penso di essermi fatto male al collaterale mediale?, ha ammesso ieri Castan via internet.

 

Non solo brutte notizie dall?infermeria: entro gioved?, Balzaretti dovrebbe tornare in gruppo e mettersi quindi a disposizione di Andreazzoli per la gara contro la Juventus. Intanto con l?assenza certa di Castan sabato, il tecnico (che ieri assieme al suo staff e a Sabatini ha rivisto la partita a Trigoria e oggi alla squadra non parler? solo di tattica ma anche dei comportamenti visti in campo) si ritrova con un centrale in meno in rosa per confermare la linea a tre nel reparto arretrato che nonostante il risultato lo ha soddisfatto a Genova, soprattutto nel primo tempo.

 
Se contro la Sampdoria la mossa tattica ? stata quella di arretrare De Rossi, non ? da escludere che contro la Juventus il tecnico possa optare per uno schieramento difensivo a quattro che sarebbe agevolato anche dal possibile rientro di Balzaretti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy