Roma, è ancora tour de force

Si riparte dalla sfida contro il Bologna, poi il big match al Camp Nou contro il Barcellona

di Redazione, @forzaroma

Quattro vittorie e una sconfitta in campionato, più un pareggio e un successo in Champions. Un ruolino che si auspicano i tifosi per il prossimo mini-ciclo di partite. Sarebbero dodici punti utilissimi per la lotta scudetto, più quattro/qualificazione per gli ottavi di Champions. Ma questi sono anche i risultati che la Roma ha ottenuto dalla ripresa del campionato dopo l’ultima sosta.  Come riportato nell’edizione odierna de “Il Messaggero”, in quelle sette partite la squadra di Garcia è stata solida per il campionato ed è rimasta aggrappata alla Champions: tre punti contro l’Empoli, tre a Firenze con la Fiorentina, tre con l’Udinese, zero con l’Inter e tre con la Lazio, più il pari maledetto a Leverkusen e la vittoria all’Olimpico sempre contro i tedeschi. La Roma è a un punto dalla vetta (bastava un pari a San Siro, ampiamente meritato, per stare in testa) e ha tutte le possibilità di passare il turno di Champions, potrebbe bastare una vittoria contro il Bate Borisov all’Olimpico.
Il prossimo tour de force parte dal Bologna di Roberto Donadoni, reduce da due vittorie nelle ultime due partite, poi la mission impossible a Barcellona. Dopo il Dall’Ara, la squadra di Garcia ospiterà l’Atalanta (il 29), poi sabato 6 dicembre giocherà a Torino con i granata e, prima del buon Natale, che ci sarà il 20 dicembre Roma-Genoa, il 13 farà visita al Napoli di Sarri.

(A. Angeloni)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy