Mariano Diaz e Kean i preferiti di Fonseca

Mariano Diaz e Kean i preferiti di Fonseca

Kalinic offerto a Genoa e Fiorentina, ma lui vuole restare bloccando il mercato giallorosso

di Redazione, @forzaroma

Paulo Fonseca non si è nascosto dietro frasi di circostanza per dire che la sua Roma avrebbe bisogno di rinforzi, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Il portoghese è stato chiaro chiedendo alla proprietà di aggiustare tutti i tre reparti: difesa, centrocampo e attacco. 

La Roma in queste ore sta cercando qualcuno che possa dare una mano a far rifiatare Dzeko, ma al momento i nomi sul taccuino del direttore sportivo sono soltanto tre: Mariano Diaz, Moise Kean e Andrea Pinamonti (Petagna non interessa al tecnico).

L’attaccante del Real Madrid rappresenta la soluzione più realistica perché Zidane in questa prima parte della stagione non lo ha mai convocato, le merengues se ne priverebbero volentieri e la Roma sarebbe pronta ad accoglierlo se non fosse per l’ingaggio di 4,5 milioni. L’operazione potrebbe andare in porto solo se a Trigoria fossero disposti a sborsare la metà dello stipendio (2,2 milioni), gli stessi che attualmente percepisce Kalinic.

Più complicata la situazione di Kean che con l’arrivo di Ancelotti potrebbe trovare più spazio (ieri nel 2-1 contro il Newcastle è partito titolare e ha giocato 61 minuti). In ultimo Pinamonti unica alternativa a basso costo, ma poco entusiasmante.

Per la difesa c’è il caso Florenzi: Fonseca ha ribadito che Alessandro rappresenta un’opzione al pari dei compagni, ma la voglia di giocare l’Europeo è tanta. Petrachi non ha nessuna intenzione di privarsene anche se ultimamente ha monitorato Facundo Medina, terzino del Talleres.

Va chiarito, però, che prima di pensare al mercato in entrata la Roma ha l’obbligo di abbassare il monte ingaggi partendo dai calciatori meno utilizzati in questa prima parte della stagione: il Bologna è interessato a Jesus ma pagare la metà del suo ingaggio di 2,2 milioni potrebbe essere un’operazione troppo onerosa; Pastore è pronto a volare a Lione; a Fiorentina e Genoa è stato offerto Kalinic, ma lui vuole restare bloccando di fatto il mercato giallorosso.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy