Fonseca avverte Petrachi: “Ai giocatori parlo solo io”

Fonseca avverte Petrachi: “Ai giocatori parlo solo io”

Il tecnico parla su quanto accaduto nell’intervallo al Mapei Stadium quando il ds è entrato negli spogliatoi

di Redazione, @forzaroma

Bologna all’orizzonte ma non solo, scrive Stefano Carina su Il Messaggero. Fonseca torna sulla prestazione contro il Sassuolo e non si nasconde: “A Reggio Emilia è stato soprattutto un problema di atteggiamento legato a come abbiamo iniziato la gara. Abbiamo però sbagliato anche tatticamente, io per primo, e la squadra tecnicamente. Stiamo lavorando per cambiare le cose“.

E sugli arbitri il tecnico dice: “Mi rimane comunque difficile comprendere che una squadra come la Roma riceva tanti cartellini gialli. Ho visto tante partite in Italia e il metro arbitrale non è lo stesso per tutti».

Onesto quando gli viene chiesto quanto accaduto nell’intervallo al Mapei Stadium con Petrachi, entrato nello spogliatoio, ma poi invitato ad uscire: “Non voglio parlare di quello che succede nello spogliatoio, ma devo dire che in tutti i momenti sono io che parlo con i giocatori. Si è discusso molto di questo momento ma rimaniamo tutti insieme, società, giocatori e allenatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy