Dodò ancora fermo Zdenek frena il gruppo

di Redazione, @forzaroma

 (Il Messaggero – L.Danza) – Sabato, alle ore 18, la Roma disputerà la seconda e ultima amichevole in Austria. L’avversario sarà il Liezen, che gioca in una lega minore. Anche ieri, intanto, doppia seduta di allenamento con grande spazio dedicato all’addestramento tattico. A riposo, oltre al solito Dodò (che ormai rappresenta un caso), sono rimasti Bradley e Bojan, fermi per piccoli problemi muscolari.
Dodò è l’oggetto misterioso della nuova Roma: in un mese di lavoro, ha fatto due mezzi allenamenti perché il suo ginocchio scricchiola e la gamba ha un tono muscolare assai ridotto. A conti fatti sarebbe stato meglio affrontare questa prima parte della stagione in un’altra maniera, anche perché giorno dopo giorno crescono le perplessità (e forse anche il malumore) di Zeman.
[…]

Nel pomeriggio, vista la foga con la quale i suoi giocatori stavano giocando la partitina, Zeman è sato costretto a frenarli, «piano, non fatevi male», ha urlato al gruppo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy