Diawara-Verona, la verità: Fienga punta a una multa

Alle 15.30 al via l’udienza al Coni. Il Verona spera nella conferma dello 0-3

di Redazione, @forzaroma

Tornata dall’Emilia, la Roma scende in campo per affrontare di nuovo il caso Diawara. Alle 15.30 il Collegio di Garanzia del Coni esaminerà il ricorso giallorosso, per riavere il punto conquistato a Verona il 19 settembre 2020, riporta Ugo Trani su Il Messaggero. Il club ha chiesto e ottenuto l’udienza in presenza. Oltre all’avvocato Conte ci sarà il Ceo Fienga, tornato dal Tardini con il jet privato dei Friedkin. Fienga punterà a convertire lo 0-3 a tavolino in una multa. Curiosità: nella moratoria difensiva del Verona ci sono pagine relative al Roma-Spezia di Coppa Italia. Della serie: dopo lo 0-3 subìto in una stagione – secondo il club veneto – i giallorossi avrebbero dei dirigenti incapaci e non potrebbero quindi appellarsi alla buona fede.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy