Controsorpasso Capitale

Roma all’Olimpico con il Genoa: vuole restare sul podio del campionato. Spazio al turnover per tornare a vincere

di Redazione, @forzaroma

Il Liverpool può attendere. Perché il campionato non aspetta più la Roma che, come ricorda Ugo Trani su Il Messaggero, nelle ultime 3 partite, ha rallentato nella corsa Champions: solo 2 punti conquistati.

Ecco perché, stasera all’Olimpico contro il Genoa, ila Roma deve subito ritrovare il successo e tornare sul podio.  La sterzata è obbligatoria.  I giallorossi segnano poco (50 gol) e fanno spesso cilecca in casa (già 6 ko, addirittura 7 se si conta pure quello in Coppa Italia). Il raccolto misero all’Olimpico ha quindi complicato il percorso in questo campionato che entra nella fase cruciale. Più per Di Francesco che per i colleghi, essendo l’unico ancora protagonista pure in Europa.

Il tecnico pur confermando di dover per forza ricorrere al turnover, ha garantito che la Roma stasera non perderà la sua identità.E a prescindere dalle possibilità 5 novità post derby: pronti a tornare dall’inizio Florenzi, Gonalons, Pellegrini, Under ed El Shaarawy. Nessuna rivoluzione, però: a parte il regista, gli altri sono 4 titolari che, nelle 43 partite della stagione, sono saliti e scesi dalla giostra a seconda delle esigenze (e delle fatiche) del momento. Turno di riposo, invece, per Peres, Manolas, De Rossi, Strootman e Schick.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy