Bertolacci: «Il Milan è quello che ho sempre voluto»

Prima ancora di sostenere le visite mediche e di firmare il contratto quadriennale con il Millan (2 milioni netti a stagione, bonus inclusi), il centrocampista romano ha subito chiarito di aver spinto in prima persona per il trasferimento al club rossonero

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

«Sono felicissimo di essere qui». Andrea Bertolacci, romano di Tor de’ Cenci, volta in fretta pagina. Prima ancora di sostenere le visite mediche (effettuate poi nel pomeriggio) e di firmare il contratto quadriennale con il Millan (2 milioni netti a stagione, bonus inclusi), ha subito chiarito di aver spinto, in prima persona, per il trasferimento al club rossonero dopo essere stato riscattato dalla Roma.

«E’ quello che ho sempre voluto. Non vedo l’ora di iniziare. Al dottor Galliani ho sempre detto di voler venire in questa società e ora che sono qui provo una grandissima emozione . Ho centrato, insomma, il mio obiettivo: per me era la prima scelta. Ho già parlato con Mihajlovic, ci siamo sentiti: vogliamo tutti un grande Milan. E io mi portero dietro tanto entusiasmo. Non penso alla cifra di 20 milioni di euro che hanno investito per prendermi. Mi fa piacere, invece, giocare per una squadra on cui ho tanti amici».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy