Barça-Roma affari in campo

Ieri c’è stato l’incontro tra Adriano ed il presidente Bartomeu che gli ha proposto il rinnovo contrattuale di un anno

di Redazione, @forzaroma

Definito l’affare Dzeko la Roma si concede la passerella di lusso nella cinquantesima edizione del “Trofeo Gamper” contro i campioni d’Europa del Barcellona. Le due società approfitteranno della sfida per sistemare le situazioni di mercato che hanno come protagonisti Gerson e Adriano. Per il calciatore della Fluminense la Roma ha offerto 17 milioni ma il padre del ragazzo è contrario all’ipotesi di prestito al Bologna o alla Sampdoria. Intanto il Barcellona ha tempo fino a venerdì per pareggiare l’offerta giallorossa. Per quanto riguarda Adriano, ieri c’è stato l’incontro tra il brasiliano ed il presidente Bartomeu che gli ha proposto il rinnovo contrattuale di un anno.

 

 

La Roma continua a muoversi per Digne. La società giallorossa sta discutendo con il Psg la cifra che tra un anno i giallorossi saranno tenuti a versare per acquisire il cartellino del francese. La società parigina chiede 18 milioni. Intanto ha parlato l’agente del calciatore: «Lucas ha bisogno di giocare in vista degli Europei. Da quando è arrivato al Psg è il giocatore meno utilizzato da Blanc. Andrà via solamente per fare il titolare». La trattativa è ben avviata ma potrebbero esserci dei colpi di scena da parte di Sabatini.  Il nome nuovo e di assoluto prestigio è quello del portoghese Fabio Coentrao del Real Madrid.

 

Un altro nome per il ruolo di terzino è quello di Bruno Peres. La Roma ha offerto 10 milioni più 3 di bonus ma il Torino ne vuole 12+3. Con Cairo si continua a parlare anche di Destro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy