Pjanic: “L’Olimpico è pazzesco”

di finconsadmin
Lui, il pallone, nessun altro e seppure ci fosse intorno qualcuno non avrebbe importanza. Miralem Pjanic  ha una parola per la sua gente, un saluto per i fan che non è un addio. « Tifoseria pazzesca, questa sera» . Il gol è ancora lì che vibra nell’aria. Vengono alla mente Messi, Maradona e simili figuri.
Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, adesso Mira è un uomo che trasforma anche le squadre. Nel mezzo, è stato anche uno che trasforma gli spogliatoi. Alla Roma lo ascoltano, in campo e fuori. Erano abituati, tutti, a guardare verso il capitano per aspettare la parola di verità o qualcosa che le somigliasse. Ora guardano anche verso Pjanic. Il quale è cosciente del suo nuovo ruolo e arringa e incoraggia. Lui dice poco, come se pesasse tutto e strabilia in campo e fuori. Resta indelebile comunque. « Una stagione incredibile, merito soprattutto dell’allenatore. Ljajic è un grande, aveva solo bisogno di ambientarsi. E ora la Juve ».

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy