Italia e Mato Grosso nel sangue di “Rafinha”

di finconsadmin

C’è un po’ di Italia nella famiglia Toloi e le origini portano a Treviso anche se la strada per arrivare allo status di comunitario non è stata semplice, anzi lunga e impervia al punto che il passaporto ancora non è stato ufficialmente rilasciato.

 

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, nel frattempo Toloi si è sposato, cerimonia civile, con Flavia Aguiar, la fidanzata fin dai tempi del Goias, il club che l’ha lanciato nel grande calcio, anche internazionale.

 

Forte fisicamente, rapido e con un ottimo anticipo, Toloi può giocare sia a destra che a sinistra, posizione quest’ultima provata al San Paolo, l’anno scorso quando in panchina c’era Ney Franco, per l’arrivo di Lucio, l’ex difensore di Inter e Juventus, adesso passato al Palmeiras.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy