In tremila giocano con la Roma

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport-A.Ghiacci) Decisiva, o quasi. Ecco perché i tifosi romanisti sono pronti. E’ l’occasione che aspettavano da tempo, dopo le non poche delusioni che hanno dovuto mandare giù in questa stagione:

Milan-Roma di sabato sera vale tantissimo, se non tutto, nella corsa a un posto che vale la qualificazione a una coppa europea della prossima stagione. Il settore ospiti, al terzo anello verde, di San Siro, farà registrare un gran numero di presenze: almeno tremila. Dopo i risultati delle ultime settimane che hanno rilanciato le ambizioni di Luis Enrique e i suoi, il pubblico giallorosso è pronto a non lasciare sola la squadra in questo momento. (…)

 

ALTALENA – Mesi fa, il passo di maturità dei tifosi della Roma. Riassunto in uno striscione: «Mai schiavi del risultato» . E così è stato, con momenti di profonda delusione ma, come ha detto Daniele De Rossi dopo la vittoria di lunedì sul Genoa «prima della partita siamo andati a salutare il pubblico perché quest’anno non c’è stato un fischio, una polemica, una contestazione, nulla di tutto questo e abbiamo voluto ringraziare» . Proprio prima del fischio d’inizio, però, ecco l’invito della curva Sud: «Noi sosteniamo le vostre idee, ma la nostra voce merita sfide europee» . E alla fine è proprio De Rossi a riaccendere gli animi, con una convinzione: «Il nostro organico vale di più dell’attuale sesto posto» . E ora i tifosi si aspettano il salto di qualità, un successo importante, una bella soddisfazione. Difficile da ottenere sul campo del Milan capolista, ma più semplice da ottenere se la squadra sarà sostenuta, come sempre, dal primo all’ultimo minuto. La Roma poi, protagonista finora di un campionato di alti e bassi, ha ottenuto solo una volta tre vittorie consecutive: a cavallo della sosta natalizia Luis Enrique e i suoi hanno battuto Napoli (1-3) e Bologna (0-2, recupero della prima giornata) in trasferta e ripreso a gennaio con il successo sul Chievo all’Olimpico (2-0).
TRASFERTA – Una settimana. La prevendita dei biglietti per San Siro è iniziata venerdì scorso, e terminerà dopodomani alle ore 19, poco meno di ventiquattro ore prima del fischi di inizio. Almeno un decimo dei possessori della Fidelity Card (30.000 persone), la tessera del tifoso giallorosso, è pronto a muoversi investendo i 18 euro. Anche il Milan, però, per problemi organizzativi, non ha dato l’opportunità ai tifosi della Roma possessori della Fidelity, di presentare il documento di un amico non fidelizzato per farlo andare in trasferta. Poco conta, però. Perché stavolta, visto anche l’orario e il giorno della partita (…) saranno in tanti davvero. Più di ogni altra volta di quest’anno, uno dei dati migliori degli ultimi anni. I tagliandi si possono acquistare presso tutte le filiali Banca Intesa Sanpaolo. In ballo ci sono punti importantissimi in chiave Europa. I tifosi giallorossi sono pronti: a Milano non lasceranno sola la Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy