Andreazzoli “ad interim”. Blanc la scelta ma costa troppo

di Redazione, @forzaroma

Piena fiducia. Ma a tempo. Il paradosso che accoglie Aurelio Andreazzoli disegna bene il momento di confusione che aleggia in casa Roma. Come riporta l’edizione odierna del ?Corriere dello Sport?, il mandato dell’erede di Zeman per ora ? stato fissato con una scadenza tutta da decifrare: in attesa di capire su chi puntare per la prossima stagione Andreazzoli dovr? fare del suo meglio per limitare i danni e cercare di salvare il salvabile.

Baldini ha gi? contattato Laurent Blanc: l’ex Ct della Francia e gi? allenatore del Bordeaux ha per? avanzato richieste economiche piuttosto alte (ed un contratto che arrivi almeno fino al 2015), soprattutto in relazione alla presenza di Zeman (esonerato e non dimissionario) tra le voci del libro paga. Trattativa difficile che con tutta probabilit? non si potr? chiudere con l’intento di dargli la squadra subito: meglio pensare a giugno, quando saranno pi? chiari gli obiettivi e le ambizioni della squadra.

Scartate le ipotesi che portavano a Marco Giampaolo (caldeggiato da Sabatini ma non reputato all’altezza della caratura societaria) e le suggestioni su Panucci e Falcao, a Genova contro la Sampdoria ci sar? Andreazzoli in panchina e non sono da escludere evoluzioni che lo vedano alla guida della squadra anche per il proseguo del campionato.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy