Voeller dg, pazza idea di Friedkin

Il tedesco, attuale direttore esecutivo del Leverkusen, potrebbe essere il consigliere segreto interpellato dal presidente della Roma

di Redazione, @forzaroma

I Friedkin ora guardano in Germania. Sfumato Paratici (confermato dall’assemblea dei soci della Juve) diventa forte la pista straniera per il ruolo di ds, scrive Francesco Balzani su Leggo.

L’incontro con Rangnick di qualche settimana fa era stato più che positivo ma c’è un’altra idea che sta prendendo quota e sembra avere lo zampino di Rudi Voeller. Il tedesco, attuale direttore esecutivo del Leverkusen, potrebbe essere il consigliere segreto che i Friedkin hanno interpellato.

Non sarebbe così una coincidenza il passaggio di Schick al Bayer né la candidatura forte di Boldt che è stato per anni il pupillo di Voeller al Leverkusen ricoprendo prima il ruolo di osservatore poi quello di ds prima di passare all’Amburgo. Semplice consiglio da vecchio amico? Forse, o forse no perché Friedkin cerca una figura come Voeller per il ruolo di dg. Resta forte la candidatura di Rangnick.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy