Roma, assedio Arsenal. Nel mirino dei Gunners Under, Zaniolo e Monchi

Oltre ai due giovani talenti il club inglese guada a Trigoria per il ruolo di responsabile dello scouting e dell’area tecnica

di Redazione, @forzaroma

I cannoni dell’Arsenal hanno individuato il bersaglio: la Roma. E per colpire proveranno a portare dalla loro parte Monchi. Il ds spagnolo, infatti, è il primo nome della lista del club londinese per rilevare la posizione di responsabile dello scouting e dell’area tecnica dopo l’annuncio dell’addio di Sven Mislintat, come riporta Leggo.

A partire dall’8 febbraio le strade dell’ex Borussia Dortmund e del club biancorosso si separeranno dopo appena un anno e l’Arsenal pensa a Monchi per affiancarlo di nuovo a Emery, coppia che a Siviglia ha vinto 3 Europa League. Il tecnico non vede l’ora di tornare a lavorare con chi lo portò sulla panchina andalusa nel 2013. Difficile però convincere lo spagnolo che vorrebbe prendersi più di una rivincita alla Roma anche alla luce delle sue recenti dichiarazioni («ogni giorno sento dire che mi dimetto o che mi mandano via. Il mio obiettivo è arrivare al successo in modo graduale, ma continuo»). Il progetto Arsenal resta comunque affascinante. La squadra di Londra è all’alba del dopo Wenger ma non per questo ha perso ambizione. Lo dimostrano i 150 milioni spesi in un anno per Aubameyang, Lacazette e Torreira.

Nel mirino dei Gunners sono finiti ora due giovanii romanisti: Under e Zaniolo. Il turco è da tempo monitorato dagli osservatori biancorossi tanto che a Trigoria è già arrivata la scorsa estate un’offerta da 39 milioni. Rifiutata perché la Roma lo valuta almeno 15 di più visti i prezzi che circolano. Under – nel mirino pure di Tottenham e Bayern – resta comunque un obiettivo anche per via dello stipendio da appena 1 milione oltre che per il fattore età molto importante per il club londinese. Da qualche giorno, però, le priorità dell’Arsenal si sono spostate soprattutto su Zaniolo tanto che un emissario del club è stato avvistato sabato scorso all’Olimpico. Anche in questo caso si cercherà di sfruttare l’insoddisfazione economica del ragazzo per il quale però è già pronto un rinnovo da 1 milione. Ancora poco, visto che la richiesta da parte del giocatore è di almeno 250 mila euro in più. «Ma non penso ci saranno problemi», ha detto ieri l’agente Vigorelli a Teleradiostereo. L’Arsenal resta vigile, pronto con un’offerta da 40 milioni per il talento di Massa che intanto potrebbe vedere la mamma Francesca tra le partecipanti del prossimo Grande Fratello.
(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy