Ranieri: “Venduta la spina dorsale della squadra, Eusebio non ha colpe”

Ranieri: “Venduta la spina dorsale della squadra, Eusebio non ha colpe”

L’ex allenatore giallorosso: “Deve trovare la scintilla, ho fiducia in lui anche se sapeva a cosa sarebbe andato incontro vista la strategia societaria”

di Redazione, @forzaroma

Hanno venduto la spina dorsale della Roma, che colpa ha Eusebio?”. A correre in soccorso di Di Francesco c’è Sir Claudio Ranieri che critica la società e di fatto si toglie dalla lista dei papabili sostituti.

Di Francesco è uno dei migliori giovani tecnici che abbiamo in Italia – ha aggiunto a Radio anch’io Sport – Per ragioni di fair play finanziario è stata cambiata la squadra, sono stati venduti tre giocatori che erano la spina dorsale della Roma. Deve trovare la scintilla, ho fiducia in lui anche se sapeva a cosa sarebbe andato incontro vista la strategia societaria”.

Poi a precisa domanda: “Io alla Roma? Nella mia mente c’è tanta voglia di lavorare a un progetto forte, serio. Sono un tifoso, la Roma è nel mio cuore, ma spero che Di Francesco possa andare avanti. Non deve mollare”. Anche un altro ex, Prandelli, tifa per Di Francesco: “Il messaggio che ha mandato alla squadra è una bastonata perfetta. Ora sta ai giocatori sentirsi più responsabili, sembra una squadra senz’anima”.
(F. Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy