Capitan Totti procuratore: con lui subito baby Esposito

Capitan Totti procuratore: con lui subito baby Esposito

In arrivo la procura per l’attaccante rivelazione dell’Inter di Conte destinato a diventare il futuro asso della nazionale azzurro

di Redazione, @forzaroma

La nuova avventura di Totti parte col botto. Lo storico capitano, infatti, a breve ufficializzerà il suo futuro da procuratore con l’apertura di una vera e propria scuderia di talenti. E il primo colpo di Francesco si chiamerà Sebastiano Esposito, l’attaccante rivelazione dell’Inter di Conte destinato a diventare il futuro asso della nazionale azzurro.

Il blitz, come riporta Francesco Balzani su Leggoè andato in scena venerdì scorso quando Totti era a Milano per assistere a Inter-Roma dopo essere stato circa un mese fa a Londra per incontrare David Manasseh, co-fondatore dell’agenzia Stellar Group.

Esposito, classe 2002, piace a Totti da tempo (lo aveva segnalato a Monchi mesi fa quando si iniziava a parlare di Dzeko all’Inter) e la stima è reciproca, considerando che il Totti giocatore è stato un idolo di Esposito. La famiglia e gli agenti Carpeggiani hanno avuto modo di parlare con l’ex numero 10 della Roma, le firme ancora non ci sono, ma i contatti sono molto avviati e dovrebbero trovare la fumata bianca prima di Natale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy