Brunelli: «Problematico anticipare il derby alle 12,30»

Nei giorni scorsi la Questura aveva chiesto in modo «non ultimativo» l’anticipo della stracittadina

di Redazione, @forzaroma

La Lega Calcio di Serie A dice no al derby anticipato alle 12,30. «Sentite anche le due società abbiamo espresso e rappresentato sia alla Questura che all’Osservatorio con totale serenità e spirito di collaborazione, i problemi organizzativi che l’anticipo di Lazio-Roma comporterebbe. Poi, evidentemente, ci metteremo a valle di eventuali decisioni come è sempre stato», ha detto ieri il dg Marco Brunelli a margine della presentazione della Junior Tim Cup.

Nei giorni scorsi la Questura aveva chiesto in modo «non ultimativo» l’anticipo dalle 15 a 12,30 della stracittadina per problemi organizzativi delle forze dell’ordine visto che domenica 4 dicembre si vota per il referendum costituzionale.
(F.Balzani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy