Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Repubblica

Tregua Roma-Lega sull’inno

Getty Images

La Lega tende una mano ai giallorossi: "Roma Roma" verrà mandata dopo l'inno della serie A

Redazione

Tregua sull’inno della Roma. Come riporta Francesca Ferrazza su La Repubblica, la Lega di Serie A tende una mano ai giallorossi, consentendogli di mandare “Roma Roma” dopo le note ufficiali del motivetto di campionato, a patto che la canzone di Venditti non crei ritardi sul fischio d’inizio delle partite. Dopo una serie di colloqui informali e un’udienza in Procura federale, la Lega ha deciso di chiudere un occhio, facendo felici i tifosi e Mourinho, il primo a sollevare la questione. Il tecnico portoghese voleva infatti che i giocatori ascoltassero l’inno stando in campo, per caricarsi cantandolo con lo stadio.

Chissà se abbia contribuito ad ammorbidire la posizione dei vertici del calcio l’ottimo rapporto tra lo Special One e Andrea Butti, “Head of competition”, ossia capo delle competizioni della Lega di Serie A. Butti era infatti il team manager dell’Inter del triplete, e con Mou ha quindi vissuto una parte fondamentale della sua carriera. “Roma Roma” verrà quindi mandata dopo l’inno della Serie A, mentre stasera a suonare sarà la Conference League, davanti ai quarantamila dell’Olimpico.