Sullo stadio blitz di Raggi ma resta il nodo del traffico

Sullo stadio blitz di Raggi ma resta il nodo del traffico

Oggi verrà svelata la relazione del Politecnico. M5S diserta il confronto

di Redazione, @forzaroma

Caricato di un’importanza che, al di là del suo contenuto, tecnicamente non ha sul prosieguo o meno del progetto, secretato per 5 giorni per evitare fughe di notizie, finalmente stamattina verrà illustrato dalla sindaca Virginia Raggi in una conferenza stampa che taglia fuori il resto del consiglio comunale, come riporta Lorenzo D’Albergo su La Repubblica.

C’è un’aura di mistero (e molte polemiche) attorno al parere del Politecnico di Torino sul progetto dello Stadio della Roma.  Oggi si scopriranno le carte e Raggi spiegherà le prossime mosse alla presenza del professore del Politecnico Bruno Dalla Chiara che ha lavorato al parere. “Ne parleremo in massima trasparenza — assicura l’assessore allo Sport, Daniele Frongianon c’è nessun segreto”.

Chi può aver paura della verità? Solo chi ha qualcosa da nascondere”, attacca Ilaria Piccolo, Pd. Forti del parere del Segretariato del Campidoglio (che metteva in luce il numero elevato di convocazioni della Trasparenza, anche oltre le sue «competenze regolamentari»), i 5 Stelle si sono tenuti alla larga dalla riunione, rimandando a oggi il giorno decisivo. Le indiscrezioni parlano di un sostanziale parere positivo del Politecnico con prescrizioni sul traffico.

La mobilità — afferma il presidente Carlo Sgandurratutela un interesse maggiore di quello degli stessi tifosi, perché tocca anche chi non vuole andare allo stadio”. Rilievi simili li aveva già sollevati la conferenza dei servizi, l’organismo al quale Raggi deve fornire risposte sui flussi di traffico a Tor di Valle prima che la Regione dia il via libera definitivo all’impianto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy