Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Repubblica

Pellegrini e Immobile, la sfortuna dei Capitani

Getty Images

I leader di Roma e Lazio non saranno disponibili in Nazionale contro la Svizzera a causa dell'ennesimo infortunio

Redazione

La maledizione dei capitani. Lorenzo Pellegrini e Ciro Immobile, leader imprescindibili per Roma e Lazio, sono invece penalizzati da infortuni in azzurro. Come riporta Giulio Cardone su La Repubblica, bloccati da guai fisici, entrambi non ci saranno, domani all’Olimpico contro la Svizzera. Pellegrini aveva dovuto saltare l’intero Europeo per un problema muscolare alla coscia sinistra. Moralmente un colpo tremendo per il centrocampista, che teneva moltissimo a quell’appuntamento: avrebbe trovato spazio, considerando la stima di Mancini nei suoi confronti.

Di Pellegrini, il ct apprezza l’intelligenza tattica, l’abilità negli inserimenti e la duttilità. Dopo lo sconforto dei primi giorni, il capitano giallorosso si è ripreso e ha fissato nuovi obiettivi: una grande stagione nella Roma e il Mondiale in Qatar. Ecco, quella è la competizione che Pellegrini e Immobile vogliono assolutamente vivere da protagonisti, lasciandosi alle spalle la iella. Così domani tiferanno come pazzi per i loro compagni, chiamati a vincere contro la Svizzera. Entrambi sono stati bersagliati da critiche difficili da accettare, il laziale in azzurro e il romanista in giallorosso. Per quest’ultimo, l’aria da inizio stagione è cambiata: i tifosi ne hanno applaudito le prestazioni e festeggiato il rinnovo del contratto.