Il senso di Zaniolo per il gol: agganciata la zona Champions

Il senso di Zaniolo per il gol: agganciata la zona Champions

Il numero 22 giallorosso trova la decima rete con la maglia della Roma, la prima in trasferta

di Redazione, @forzaroma

Una Roma strabordante, a Udine, nonostante l’ingiusta espulsione di Fazio e le tante assenze con cui è costretta a convivere da settimane. Come scrive La Repubblica, i giallorossi travolgono l’Udinese (0-4), grazie alla rete di Zaniolo — la decima con la maglia giallorossa, terza consecutiva, la prima in trasferta — al primo centro in Serie A di Smalling, a Kluivert e al rigore realizzato da Kolarov.

Il ritmo di tre gare in sei giorni è difficile da sostenere a ranghi completi, figurarsi quando la rosa è quasi dimezzata da continui guai fisici. A Udine è rientrato Under nella lista dei convocati, nei prossimi giorni dentro Trigoria sperano di poter recuperare deltutto anche Mkhitaryan. Problemi in difesa: Fazio, espulso ieri sera contro l’Udinese, contro il Napoli non ci sarà. Con Juan Jesus bloccato da un fastidio muscolare alla coscia alla vigilia della gara contro i bianconeri, toccherà nuovamente a Fonseca trovare la soluzione per rimediare anche a questa ennesima problematica.
Restando in tema difesa, è Petrachi ad affrontare la questione legata al possibile riscatto dal Manchester United di Chris Smalling. “A fare la differenza è sempre la volontà del giocatore — spiega il ds giallorosso — il ragazzo si sta ambientando e adattando alla Roma e al nostro modo di giocare. Credo sia portato per il calcio italiano. Ci sarà tempo per fare le nostre valutazioni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy