Strootman gol, rientrano i nazionali

di finconsadmin

(Il Romanista) A dieci giorni dal via del campionato la Roma si ritrova quasi al completo. I due giorni di riposo concessi daRudi Garcia dopo il rientro dalla tournée americana sono un ricordo. Ieri c’è stata la ripresa con una doppia seduta, e oggi si torna in campo, anche nel giorno di Ferragosto. Allenamento mattutino alle 9.30 (lo stesso accadrà domani) perché adesso non ci si può fermare, perché adesso bisogna stringere i tempi. Insomma, cominciare a raccogliere i frutti della preparazione estiva per farsi trovare in discreta condizione alla trasferta di Livorno.

 

E da adesso in poi il tecnico giallorosso potrà contare sulla rosa al completo. Perché, finiti gli impegni in giro per l’Europa e per il mondo, torneranno tutti i romanisti impegnati con le rispettive nazionali. Molti saranno a Trigoria già oggi. Sarà così per i giocatori in campo ieri sera all’Olimpico per Italia-Argentina, vale a dire De Rossi, Osvaldo, Florenzi e Lamela. Ci sarà anche Torosidis che ieri era a Salisburgo con la sua Grecia per affrontare l’Austria. Vittoria per il “Toro” romanista con il risultato finale di 2-0. Tornerà oggi, ma nel pomeriggio, anche Kevin Strootman.L’olandese che ha impressionato tutti per qualità, quantità e intelligenza calcistica durante le amichevoli estive, ieri era impegnato contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

 

Ebbene, Kevin ha confermato tutte le sue qualità andando addirittura ad aprire le marcature nella sfida giocata a Faro in Algarve. Un gol dopo 17 minuti che convince ancora di più sulla bontà dell’acquisto effettuato dalla Roma. A Trigoria nel pomeriggio, e quindi senza possibilità di allenarsi oggi, anche Miralm Pjanic. Che ieri sera era a Sarajevo per l’amichevole contro gli Stati Uniti di Micheal Bradley. Partita ricca di gol che si è conclusa sul 4-3 per gli americani con doppietta di Dzeko e tripletta di Altidore.

 

E nel pomeriggio si rivedranno anche Lobont e Benatia. Col difensore che ieri sera ha giocato col suo Marocco contro il Burkina Faso. Arriverà invece domani Gervinho, che era rimasto negli Stati Uniti dopo il primo contatto con la sua nuova squadra avvenuto a Washington. Nella notte c’è stata l’amichevole della Costa d’Avorio contro il Messico. Col suo rientrò saranno davvero tutti e avrà inizio a tutti gli effetti l’operazione Livorno.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy