Proietti Gaffi al Fano: da Zeman a… Zeman

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – V.Meta) – La sua prima preparazione aggregato alla prima squadra è stata durissima, ma ora Francesco Proietti Gaffi può ben dire che ne sia valsa la pena: il nuovo portiere titolare di Zeman è lui, pronto a fare il suo esordio fra i professionisti già domenica sera. Non all’Olimpico come sognava da bambino, bensì a Fano con la maglia dell’Almajuventus, cambiando i colori il nome dell’allenatore resta quello, visto che in panchina il diciottenne due volte campione d’Italia troverà Karel Zeman. […]

Trattativa aperta e chiusa nel giro di ventiquattr’ore, ieri pomeriggio Proietti Gaffi ha raggiunto le Marche e oggi sosterrà il suo primo allenamento con i nuovi compagni: «Grosso modo so quello che mi aspetta – ha detto il giovane portiere – perché i metodi di lavoro sono molto simili a quelli del padre e se ce l’ho fatta con lui…». La buona impressione di Irdning è stata reciproca: «Mi ha ricordato moltissimo il padre, a un certo punto sembrava di parlare con lui». Quella che inizia domani a Napoli doveva essere per lui la stagione della consacrazione in Primavera, dopo tre stagioni passate a fare il dodicesimo di Pigliacelli (vincendo peraltro due scudetti consecutivi sotto età), invece l’arrivo del coetaneo Svedkauskas rischiava di ridurre sensibilmente il suo spazio.

«Più che altro ha influito l’aspetto mentale, perché magari le mie partite le avrei anche fatte, ma dal punto di vista dell’approccio un’altra stagione così avrebbe potuto avere risvolti negativi sul rendimento. Sono contento di aver colto questa opportunità, anche se è successo tutto veramente in fretta, vado a Fano per giocare e la cosa che mi ha fatto più piacere è che sia stato proprio Zeman a segnalarmi al figlio».[…]

Non sarà una passeggiata: la settimana tipo di Karel Zeman è uguale a quella del padre, due doppie sedute e tanta corsa anche per i portieri. «Non pensavo facesse correre così tanto anche noi» confessava Francesco nella sua prima conferenza stampa a Riscone. Adesso che è passato attraverso Brunico, la tournée statunitense e Irdning, Proietti Gaffi è pronto per fare sul serio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy