La moglie di Balzaretti: «Vi farà sognare»

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – G.Galdi) Dopo l’ufficialità della cessione di Federico Balzaretti, del nuovo acquisto giallorosso è tornato a parlare il suo ex presidente, Maurizio Zamparini, che, durante la manifestazione “Scruscio” di Cinisi ha spiegato: «Lui ha avuto questa notorietà con l’Europeo, ma con tutto il rispetto per questo ragazzo, che ha dato molto in questi anni al Palermo, penso che troveremo un sostituto all’altezza».  La volontà di Balzaretti, che ha rifiutato il rinnovo con il club rosanero e l’offerta di un contratto da dirigente al Palermo a fine carriera, è stata decisiva per chiudere il suo passaggio alla Roma in tempi relativamente brevi. Consapevole di questo, Zamparini ha ammesso che il giocatore «non aveva intenzione di rimanere, e sarebbe stato un delitto rifiutare i 4,5 milioni di euro che ci darà la Roma». Roma che, a detta del direttore generale rosanero Giorgio Perinetti, è l’unica parte che può ritenersi soddisfatta dall’esito della trattativa. «Tutto è nato con il cambio di agente di Balzaretti, poi è venuta la necessità di cambiare per motivi personali – ha spiegato Perinetti -. Non abbiamo offerto il giocatore. Quando l’agente ci ha detto che avrebbe convinto il calciatore a cambiare, siamo arrivati al punto di non potere più procrastinare. Il difensore ha avuto un incontro col presidente che gli ha fatto un’offerta importante. Balzaretti ha aspettato molto per rispondere. Mentre ero a Verona ho ricevuto una chiamata del suo agente e sembrava che si fosse convinto a restare, subito dopo però il presidente mi ha chiamato dicendo che Balzaretti lo aveva chiamato per dirgli che aveva scelto la Roma. A quel punto abbiamo contattato la Roma per chiudere in tempi brevi». Poi sull’interesse della Lazio sul giocatore, Perinetti ha aggiunto: «Lotito mi ha sempre chiesto di Balzaretti, ma non ha fatto offerte concrete. Alle radio romane ha parlato tanto del giocatore, dicendo che era vicino a chiudere, forse a un certo punto non si è voluto esporre troppo perché si è sentito in svantaggio, ma l’interesse c’era». «Quella della Roma è l’occasione giusta per la carriera di Federico – ha detto invece a tuttomercatoweb.com l’ex tecnico del Palermo, Bortolo Mutti -. Si rivelerà un innesto importante. Sabatini lo conosce molto bene e durante gli Europei ha dimostrato tutto il suo valore, mettendo in mostra anche una grande versatilità tattica giocando a destra in un momento di difficoltà degli azzurri. Nel 4-3-3 di Zeman lo vedo molto bene, dà una spinta importante in fase propositiva». Non sono mancate le parole di Eleonora Abbagnato, moglie di Balzaretti ed etoile dell’Operà di Parigi, che sperava in un trasferimento del marito nella capitale francese. «Purtroppo il sogno di giocare nel Paris Saint Germain non si è avverato, ma siamo lo stesso tanto contenti. Spero che riuscirà a far sognare tutti i tifosi della Roma come ha già fatto nella mia città, Palermo»

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy