Mancini, talento e gioventù. La Roma lo vuole a tutti i costi

L’atalantino difensore goleador del campionato con Kolarov

di Redazione, @forzaroma

Con cinque gol in 15 partite Gianluca Mancini è, insieme al romanista Aleksandar Kolarov che però ha calciato due rigori, il difensore più prolifico nei cinque maggiori campionati europei. La Roma è tra le tante big d’Italia e non solo che lo seguono, come riporta  Gianluca Piacentini sul Corriere della Sera.

Domenica se lo ritroverà da avversario e che già da tempo ha sondato il terreno con il suo procuratore Stefano Castelnuovo per un trasferimento. L’Atalanta, con cui i rapporti sono ottimi dopo l’operazione-Cristante, vuole aspettare la fine della stagione, la Roma vorrebbe invece provare ad anticipare i tempi per bruciare la concorrenza e per non partecipare ad aste: oggi il prezzo si aggira intorno ai 25 milioni, ma più passa il tempo e più il costo del cartellino potrebbe lievitare.

Un metro e novanta di altezza, in giallorosso sarebbe il compagno perfetto per Kostas Manolas, anche se non sono pochi quelli che pensano ad una staffetta tra i due col greco, che da qualche settimana si è affidato a Mino Raiola, che a fine anno potrebbe fare le valigie a causa della clausola da 36 milioni di euro presente nel suo contratto.

Tra i nomi accostati alla società giallorossa c’è anche quello di Wilmar Barrios, centrocampista colombiano del Boca Juniors (25 anni).  Anche in questo caso il trasferimento sarebbe più semplice a giugno, ma la Roma sta provando ad anticipare i tempi, magari con sei mesi di prestito secco prima dell’acquisto definitivo, a giugno, per 21 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy