Ma le due sfide di Coppa Italia si giocheranno di pomeriggio?

I contratti televisivi prevedono che le due semifinali vengano giocate in notturna, ma la questione barriere e il fattore derby potrebbero far cambiare la decisione

di Redazione, @forzaroma

Perplessi. Non solo perché il ministro dello Sport Luca Lotti vuole chiudere la questione barriere smontandole dallo stadio Olimpico entro la fine del mese, ma anche — e soprattutto — perché subito, il primo marzo, si giocherà il derby d’andata della semifinale di Coppa Italia. Un immediato banco di prova per gli ultrà, che si ripeterà poi il 5 aprile (derby di ritorno) e il 30 aprile (derby di campionato). Perplessi sono i poliziotti, ma lo è anche il prefetto di Roma Paola Basilone in attesa di una convocazione all’incontro di martedì al ministero dell’Interno al quale parteciperanno il responsabile del Viminale Marco Minniti, lo stesso Lotti e i vertici della Roma e della Lazio per trovare una rapida soluzione che porti all’eliminazione delle barriere in curva Sud e in curva Nord.

Senza barriere all’Olimpico, si giocherà sempre in notturna (come prevede il contratto con la Rai) oppure i derby di Coppa, come accade da 4 anni per tutte le stracittadine, saranno ancora anticipati al pomeriggio per evitare incidenti?

(R. Frignani)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy