Divertirsi fa già parte della vittoria

Divertirsi fa già parte della vittoria

Diversi obiettivi per Fonseca, ma la cosa principale resta lo spettacolo del calcio

di Redazione, @forzaroma

Dopo il successo contro il Sassuolo, è presto per dire dove arriverà la Roma di Fonseca, se anche più in alto del quarto posto, se in fondo all’Europa League, se ad alzare la Coppa Italia. Ma non lo è per essere certi che, comunque vada, non ci si annoierà. Come riportato da il Corriere della Sera, ci sono tre partite e tre spartiti diversissimi, per cominciare. E l’ultima decisamente da stropicciarsi gli occhi. Sperando che sia la squadra del primo tempo contro il Sassuolo quella che vedremo più spesso, un aggettivo calza alla perfezione per questa Roma: divertente. Davvero non è poco dopo un anno di sofferenza e traumi che ha scavato solchi così profondi da demotivare in parte una tifoseria sempre pronta a perdonare e a ricominciare. Che sia la volta buona per godersi lo spettacolo del calcio, dove il divertimento – appunto – è già parte della vittoria. Il resto arriverà, con la pazienza e la passione. Che significa anche non fischiare un giocatore che deve ancora entrare in campo. Unico gol grave subito domenica. Anzi, autogol.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy