Roma-Spal 3-1 LE PAGELLE: Perotti Penalty capitale. Florenzi, pazienza è potere

Roma-Spal 3-1 LE PAGELLE: Perotti Penalty capitale. Florenzi, pazienza è potere

Con fatica e grazie all’ennesimo rigore in stile Frozen dell’argentino. La Roma ringrazia Perotti e il gran lavoro di Dzeko che però si fa vedere troppo poco sotto porta. In difesa ballano tutti tranne Cetin. Bene Veretout

di Francesco Balzani, @FrancescoBalza8

FONSECA 6

La strigliata post Wolfsberg sembrava aver dato i frutti sperati visto che dopo una decina di minuti il ritmo della Roma era tornato quello di un tempo. Troppi gli errori sotto porta, tante le difficoltà senza Smalling e Mancini in difesa. Poi l’episodio dell’autogol di Tomovic su tiro di Pellegrini sblocca mentalmente la Roma che poi va sul velluto contro un avversario mediocre. Però c’è bisogno di maggiore sicurezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy