Zenit, 50 milioni e Alves per portare Hulk alla corte di Spalletti

di Redazione, @forzaroma

Cifre da capogiro. La stampa portoghese è sicura: “Lo Zenit ha offerto 50 milioni più il cartellino di Bruno Alves per avere Hulk». Il Porto, se dovesse essere confermata l’indiscrezione, dovrà sicuramente pensarci per un affare che rischia di far saltare il banco, soprattutto quello del Chelsea. Il club londinese sembrava ad un passo dal brasiliano ma ora i pretendenti sono aumentati. Tra questi, quello più deciso, sembra proprio lo Zenit di Spalletti che rispetto a qualche giorno fa (si parlava di 30 milioni) ha aumentato la posta. Il procuratore di Hulk, intanto, non si sbottona: “E’ normale che il ragazzo voglia migliorare il suo contratto. Il Chelsea? Chi non vorrebbe giocare con i blues -ha detto Teodoro Fonseca a ‘Rádio Renascença’- ma dico anche: chi non vorrebbe giocare con il Porto?“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy