Sky non paga l’ultima rata dei diritti tv: la Serie A pensa ad oscurare il canale

Sky non paga l’ultima rata dei diritti tv: la Serie A pensa ad oscurare il canale

Soprattutto De Laurentiis e Lotito vorrebbero portare avanti un’azione così dura, mentre molti altri presidenti sarebbero più propensi ad aspettare i 40 giorni concessi dal Tribunale di Milano per il saldo

di Redazione, @forzaroma

Lunedì sarà una giornata chiave nella diatriba tra Lega e Sky. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il 13 luglio è in programma un’Assemblea di Serie A e l’argomento all’ordine del giorno sarà proprio il mancato pagamento dell’ultima rata dei diritti da parte dell’emittente tv.  Negli scorsi giorni, il Tribunale di Milano con un decreto ingiuntivo ha detto che ‘Sky’ dovrà pagare i 131 milioni di euro previsti dal contratto, ma ha dato alla pay tv 40 giorni per adempiere o fare opposizione (più, a quel punto, 90 giorni per la fissazione dell’udienza), evitando l’esecuzione forzata in attesa del giudizio di merito che deciderà sulla questione.

Hanno deciso comunque di riunirsi: tra i presidenti della Serie A c’è chi, come De Laurentiis e Lotito, vorrebbe portare avanti una linea più dura oscurando le partite che dovrebbe trasmettere Sky.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy