Serie A, Torino e Inter raggiungono la Juve. Berardi show contro la Samp

Serie A, Torino e Inter raggiungono la Juve. Berardi show contro la Samp

Perde ancora la Fiorentina di Montella. Vincono il Parma in casa dell’Udinese e l’Hellas al Via del Mare di Lecce

di Redazione, @forzaroma

Valanga di gol nella seconda giornata di Serie A, che proietta in testa alla classifica un terzetto formato da Juventus, Inter e Torino. La squadra di Conte espugna la Sardegna Arena grazie a un rigore di Lukaku, che con il secondo gol stagionale stende 2 a 1 il Cagliari. Match pirotecnico all’Atleti Azzurri d’Italia: avanti il Toro con Bonifazi, poi si scatena per l’Atalanta Duvan Zapata che con una doppietta fa volare la Dea. Gli undici di Mazzarri non mollano e prima Berenguer poi Izzo fissano il risultato sul 2 a 3 finale. Tanto spettacolo anche a Reggio Emilia, con la firma d’autore di Domenico Berardi. Davanti al mentore Di Francesco e alla Samp, il talento neroverde si porta a casa il pallone della partita con una tripletta realizzata in meno di 15 minuti. Le reti di Traore e Quagliarella aumentano il bottino per il 4 a 1 al novantesimo. Perde ancora la Fiorentina di Montella, con un ottimo Genoa che supera i viola 2 a 1. Vittorie esterne gialloblu importanti del Parma, 3 a 1 in rimonta alla Dacia Arena di Udine, e dell’Hellas Verona, 1 a 0 al Via del Mare di Lecce con il gol di Pessina,

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy