Serie A, Cagliari-Sampdoria 4-3: batticuore sardo, Cerri completa la rimonta al 96′. Roma agganciata

Serie A, Cagliari-Sampdoria 4-3: batticuore sardo, Cerri completa la rimonta al 96′. Roma agganciata

Sotto 1-3 a causa della doppietta di Quagliarella, i rossoblù la ribaltano all’ultimo respiro con il nuovo entrato: i giallorossi restano quarti, ma a pari punti con la squadra di Maran

di Redazione, @forzaroma

La 14esima giornata di Serie A si chiude col botto. Gol e spettacolo alla ‘Sardegna Arena’, con il Cagliari che aveva la possibilità di tornare al quarto posto a pari punti con la Roma e la Sampdoria che puntava l’ennesima conferma con Ranieri. Viene fuori una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre, con i blucerchiati che vanno in vantaggio grazie al gol di Fabio Quagliarella su calcio di rigore al 38′. Nella ripresa, al 52′, il raddoppio degli ospiti con Gaston Ramirez, prima della rete firmata da Radja Nainggolan che rianima il Cagliari al 69′. Neanche il tempo di esultare, che Quagliarella si inventa un gol meraviglioso, al volo, al 70′. Doriani di nuovo avanti di due, ma i sardi sono vivi e reagiscono alla grande: al 74′ e al 76′ Joao Pedro si inventa due grandi gol da attaccante di razza e riacciuffa il pari. Il 3-3 sembra ormai scritto, invece al 96′ il nuovo entrato Cerri piazza la zuccata vincente che fa letteralmente esplodere la ‘Sardegna Arena’. Il Cagliari sale a 28 punti e aggancia la Roma al quarto posto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy