Qualificazioni Euro 2016, l’Uefa toglie un punto alla Croazia per la svastica sul campo

La Croazia, punita per «comportamento razzista», dovrà inoltre disputare due partite a porte chiuse e pagare un’ammenda di 100mila euro

di Redazione, @forzaroma

La commissione disciplinare dell’Uefa ha inflitto un punto di penalizzazione alla Croazia per la svastica apparsa sul terreno di gioco dello stadio di Spalato il 12 giugno scorso, prima della partita contro l’Italia di qualificazione ad Euro 2016. Come riporta AdnKronos, la Croazia, punita per «comportamento razzista», dovrà inoltre disputare due partite a porte chiuse e pagare un’ammenda di 100mila euro. La federcalcio croata ha definito la sanzione «durissima, la più grave della sua storia». Nonostante la penalizzazione la Croazia resta al comando del gruppo H con 13 punti, uno in più dell’Italia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy