Prandelli: “Anche Roma-Fiorentina interessa per lo scudetto. Stasera mi aspetto una bellissima partita”

di Redazione, @forzaroma

Ai microfoni di Radio Blu, Cesare Prandelli, ex allenatore di Fiorentina e Roma e attuale Commissario tecnico della Nazionale italiana, ha parlato della gara di stasera tra i viola e i giallorossi, a margine della raccolta fondi attraverso la vendita di Stelle di Natale per l’Associazione Tumori Toscana: “Per quanto mi riguarda basta dedicare poco tempo a chi ha bisogno per fare qualcosa di straordinario. Le persone veramente straordinarie sono i volontari.

 

La Nazionale? Volevamo riavvicinarci alla gente e siamo andati dai terremotati anche se per loro era un momento drammatico. Sentivamo la vicinanza di queste persone e abbiamo sentito il dovere di andare da loro. Sportivamente parlando è stato un anno molto buono speriamo di continuare ancora meglio.

 

Inter-Napoli di domani sarà importante per capire l’anti-Juve? E’ importante anche Roma – Fiorentina, sono molto vicino alla vetta e devono avere la continuità per poter puntare in alto. Domani torna Conte in panchina? Torna un grande allenatore con tanta rabbia. In un anno è riuscito a cambiare mentalità e cultura. Se farò in tempo, dopo essere stato qui oggi, stasera vedrò la partita. Sarà una gara spettacolare tra due squadre nate per dare spettacolo e per giocare bene. Mi aspetto dunque una bellissima partita.

 

Corvino? Non posso rispondere, gli voglio bene, anche se ho trovato un po’ fuor datate le sue frasi dopo 2 anni di silenzio. Accetto quel che ha detto perché abbiamo amato la Fiorentina, amo la Fiorentina e mi prendo tutte le responsabilità, chiaramente non per gli ultimi due anni.

 

Paragoni con la mia Fiorentina? Si devono fare gli scongiuri del caso. Noi per 4 anni e mezzo abbiamo fatto cose importantissime, abbiamo lavorato ad un progetto straordinario e vincente. Auguro a Montella e alla proprietà di fare lo stesso ma sarà difficile. Firenze aveva bisogno di tornare protagonista e ora, anche io da tifoso, esulto tutte le volte che vince la Fiorentina. La continuità sarà fondamentale per puntare alle posizioni alte della classifica”.

 

FONTE: firenzeviola.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy