Prandelli: “Questa Italia multietnica ? il futuro”

di finconsadmin

“Questo?? il futuro”. Cesare Prandelli, allenatore di una nazionale multietnica,plaude alla composizione del nuovo governo che come ministri ha due ‘nuovi italian? in Cecile Kyenge, di origine congolese, e Josefa Idem, tedesca di nascita e azzurra di adozione sportiva. Il ct dell’Italia – in questi giorni in visita in Israele, insieme ad Antonio Cabrini, responsabile della nazionale italiana femminile di calcio – del resto si ? pi? volte espresso a favore, e non solo in campo, dello ‘ius sol? indicato come obiettivo anche dal presidente Giorgio Napolitano. Tema in questi giorni tornato al centro del dibattito politico.?“Non dobbiamo avere paura o preoccupazioni?– dice Prandelli all’ANSA -?nei confronti delle persone che hanno idee e soprattutto quando si ha a che fare con persone che hanno qualit?. In qualsiasi campo la qualit? paga sempre”.

 

E a questo proposito cita per la nazionale l’apporto di giocatori come Mario Balotelli e Stephan El Shaarawy.?”Secondo me?– prosegue-?danno qualcosa in pi?, ti arricchiscono, ti danno la possibilit? di capire un modo diverso di vedere le cose. In questo modo ti apri a livello mentale e sei predisposto ad ascoltare. Cosa che spesso?– conclude –?invece non si fa: non si ascolta”

 

FONTE corrieredellosport.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy