Petrucci: “Finale Coppa Italia a Milano? Qualche presidente di A non rispetta le regole, spero in un passo indietro”

di Redazione, @forzaroma

“Non capisco perche’ si discuta sempre su tutto, anche su dove si disputera’ la finale di Coppa Italia“.

Il presidente del Coni Gianni Petrucci interviene nella conferenza stampa che ha fatto seguito alla Giunta Nazionale numero 1000 sulla possibilita’ che l’ultimo atto della Tim Cup tra Juventus e Napoli si disputi per volere della Lega di Serie A a Milano e non nella sede originaria, Roma. “Lnd e Lega Pro rispettano le regole, cosi’ come la Lega di Serie B a differenza di pochi presidenti di A. Mi auguro che chi abbia cervello faccia un passo indietro”. Piu’ in generale, Petrucci sottolinea: “Spiace notare come alcuni presidenti di A non ricordino che noi dirigenti dobbiamo avere una coscienza morale ed etica superiore alla media. Qualcuno pensa che con i soldi si possa ottenere tutto, ma finche’ ci saranno queste leggi dovranno essere rispettate. E non saranno i tribunali a farci abbassare la testa, quando si e’ dirigenti bisogna essere integri e non aver subito condanne.Qualcuno oggi in Lega dira’ che non gliene frega niente di quello che dice Petrucci ma noi andremo avanti come un carrarmato”.

(sportnews.eu)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy