Mauri: “Per lo scudetto dopo la Juve e l’Inter c’è anche la Lazio”

di Redazione, @forzaroma

In occasione della presentazione di Lazio Style Channel, Stefano Mauri ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport 24. Ecco le sue parole più significative:Se fossi tu il conduttore della trasmissione. Quale notizia vorresti annunciare?
«Sicuramente, vorrei sentire che la Lazio sia andata in Champions League, sono due anni che ci andiamo vicino. Quest’anno vogliamo centrarla».

Che impressione ti ha fatto il nuovo allenatore?
«Petkvic mi ha fatto buona impressione, è un lavoratore, ha idee nuove rispetto ad altri allenatori italiani. Non è facile metterle in pratica. Abbiamo avuto un ritiro non facile, ora stiamo mettendo in pratica gli accorgimenti che vuole il mister. Ci sono delle novità, ma non è una rivoluzione».

Sul campionato
«La Juventus è avvantaggiata rispetto alle altre, ma avrà anche la Champions League, quindi lascerà qualche punto per strada e non chiuderà imbattuta come lo scorso anno. L’Inter si è rinforzata, rimane una grande squadra, nonostante un’annata negativa come quella scorsa. Subito dopo ci siamo noi con il Milan e il Napoli»

Calcioscommesse. Vuoi aggiungere qualcosa?
«Non c’è nulla da aggiungere, ho voluto parlare il meno possibile. Ho piena fiducia nella giustizia, ringrazio tutti i tifosi che mi sono stati vicino, gli dico che sono pienamente concentato sulla Lazio».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy