Morte Astori, arresto cardiaco per cause naturali. Della Valle: “Sconvolto, stateci vicini”

Il capitano della Fiorentina ed ex difensore della Roma è scomparso a soli 31 anni a causa di un malore

di Redazione, @forzaroma

Da Udine arriva una notizia shock: Davide Astori, capitano della Fiorentina ed ex difensore della Roma, è scomparso a soli 31 anni. A darne la notizia è proprio il club viola tramite un comunicato pubblicato sul suo sito: “La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che è scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori“. Il calciatore è stato trovato morto nella sua camera di albergo dove la Fiorentina è in ritiro. Tutta la 27esima giornata di Serie A è stata rinviata a data da destinarsi.

PROCURATORE – Il Procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo, in merito al decesso di Davide Astori: L’idea è che il giocatore sia deceduto per un arresto cardiocircolatorio per cause naturali”. Nel pomeriggio è intervenuto in conferenza stampa il commissario straordinario della Figc Malagò: “Sono rimasto senza parole. Genoa e Cagliari mi hanno comunicato l’impossibilità di scendere in campo dopo la notizia della scomparsa di Astori. Ho comunicato i presidenti e abbiamo deciso di rinviare la partita. Mi hanno poi chiamato i presidenti di altre squadre per comunicarmi che molti giocatori non riuscivano ad entrare in campo perché scossi dalla scomparsa di Astori. Abbiamo allora preso la decisione di sospendere la giornata di campionato”. 

DELLA VALLE – “Sono sconvolto, non riesco ancora a crederci, Davide era un vero capitano, una grande persona, è stato un onore averlo avuto questi 4 anni con noi, non lo dimenticheremo. Lunedì avrebbe dovuto firmare il nuovo contratto che lo avrebbe legato a vita a Firenze e alla Fiorentina. Ora dobbiamo ripartire, sarà dura, stateci tutti vicino”. Lo ha detto il presidente onorario della Fiorentina Andrea Della Valle parlando con i giornalisti al centro sportivo a Firenze, accanto al presidente esecutivo Cognigni e dal dg Corvino.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy