Montella: “Ho accettato con entusiasmo la proposta del Catania”

di finconsadmin

Giornata di presentazione per Vincenzo Montella quale nuovo allenatore del Catania. L’aeroplanino ha parlato per la prima volta in via ufficiale della sua nuova esperienza in Sicilia.

“Ringrazio il presidente e il direttore Lo Monaco per avermi concesso l’opportunità di fare bene a Catania. Darò il massimo per ripagare la fiducia della società attraverso la passione per questo sport che non è mai venuta a mancare, nè da calciatore e nè da tecnico. Farò il possibile anche per la città e i tifosi. Quale sistema di gioco adotterò? Anzitutto voglio gente che lotti in campo, giochi sempre per ottenere il massimo risultato, che rispecchi quindi la mia mentalità vincente. Dovremo essere in grado di avere un’impronta di gioco consolidata, senza tener conto dell’avversario di turno perchè ritengo estremamente importante mantenere la stessa filosofia di squadra ovunque e contro chiunque, lavorare con grande intensità. Ho accettato con entusiasmo la proposta del Catania perchè so che qui si può fare bene avendo alle spalle una società seria che mi metterà nelle condizioni di esprimermi senza pressioni, in tutta serenità”.

L’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ha spiegato i motivi che hanno spinto la società etnea nella scelta di Vincenzo Montella come nuovo tecnico della squadra rossazzurra Queste le dichiarazioni di Lo Monaco, raccolte da Itasportpress.it, durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore: “Avevo parlato con Montella già prima della partita di campionato tra Catania e Roma, quando gli dissi che se a fine stagione avesse lasciato i giallorossi sarebbe dovuto venire a Catania. L’augurio mio è che tutto il nostro ambiente dia il supporto che merita al nuovo allenatore, alla società e alla squadra. La gente deve credere negli uomini scelti dalla società, in quello che abbiamo creato e nel nostro lavoro quotidiano. Questo per poter ripristinare le famose cinque componenti che hanno fatto le fortune di questa società”.

Sul nuovo tecnico si è espresso anche il presidente Antonino Pulvirenti: “Mai come quest’anno siamo stati concordi con il direttore nella scelta del nuovo tecnico. Non appena abbiamo capito che il rapporto con Simeone potesse concludersi, Vincenzo Montella è stato il nostro primo pensiero. Ha dimostrato di essere una persona umile, capace di iniziare dal basso e arrivare ad allenare la Prima squadra della Roma. Per il carattere che ha evidenziato da calciatore e per i valori che ha sempre dimostrato di avere abbiamo puntato su Montella”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy