Liga BBVA, 12/a giornata: il Real continua a vincere ed il Barca insegue. Bene anche l’Atletico; male il Valencia

Il Real schiaccia l’Elche e rimane in testa alla Liga, vince anche il Barcellona che resta a -2. L’Atletico torna alla vittoria contro il Malaga. Battuta d’arresto per il Valencia che perde in casa del Levante.

di Emanuele Venditti, @EmanueleVendit1

di Emanuele Venditti
Con il pareggio, per 0-0, tra Granda e Almeria, si è conclusa la dodicesima giornata della Liga BBVA. Pareggio noioso che serve poco ad entrambe le squadre che rimangono nella parte bassa della classifica. Tutt’altro che noioso è stato invece lo spettacolo offerto dal Real Madrid e dal Barcellona. Gli uomini di Carlo Ancelotti asfaltano l’Eibar in trasferta con un sonoro 0-4. Nel primo tempo, bastano 23 minuti al Real per sbloccare il risultato: Cristiano Ronaldo, sul versante sinistro dell’area di rigore avversaria, dopo un gioco di prestigio, serve con un cross delizioso James Rodriguez, che di testa non può far altro che siglare la rete dell’1-0. Il raddoppio arriva al 43′ con Cristiano Ronaldo che, servito da Carvajal all’interno dell’area di rigore, la insacca alle spalle del portiere con un tiro preciso. Nella ripresa la storia non cambia e i galacticos trovano il terzo gol, al minuto 69′, con Benzema che, su assist di James Rodriguez, dall’interno dell’area piccola spedisce la palla sotto al sette. Nel finale di gara, al minuto 83′, C.Ronaldo, su calcio di rigore, chiude definitivamente la partita e si porta a quota 20 gol stagionali dopo appena 12 gare. I blaugrana battono invece, con il risultato di 5-1, un Siviglia irriconoscibile. Nonostante i tanti gol offerti dalla partita, il primo tempo termina con il risultato di 1-0, in favore del Barca, grazie ad una fantastica punizione, al minuto 21, del solito Lionel Messi, che va ad insaccarsi sotto al sette dove il portiere non può arrivare. Nella ripresa, dopo appena 2 minuti, arriva il pareggio degli ospiti con l’autorete di Jordi Alba che, su cross dalla sinistra di Vitolo, trova una sfortunata deviazione. Passano 2 minuti, ed al 49′, gli uomini di Luis Enrique tornano in vantaggio, questa volta grazie a Neymar che, su un cross di Xavi, insacca la palla di testa sul palo più lontano. Da qui in poi il Barcellona dilaga ed al minuto 69′ arriva la terza rete siglata da Rakitic che, su cross perfetto di Suarez, appoggia il pallone in rete con un preciso colpo di testa. Al minuto 72′ arriva il quarto gol, ancora con Messi che, su invito di Neymar, mette la palla in rete a porta vuota. Qualche minuto dopo, al 78′, dopo un uno-due al limite dell’area con Neymar, Messi sigla una splendida tripletta e fissa il risultato sul 5-1.

 

 

Vittoria importante anche quella dell’Atletico Madrid di Simeone che, dopo la sconfitta per 2-1 contro il Real Sociedad, torna alla vittoria battendo il Malaga. Il primo tempo termina  con il risultato di 2-0 in favore dei colchoneros grazie alle reti di Tiago (12‘) e Griezmann (42′). Nella ripresa il Malaga riapre la partita al minuto 64′ con la rete di Santa Cruz, ma nel finale, all’83′Godin chiude i conti siglando il gol del 3-1. Perde per 2-1 invece il Valencia in casa del Levante. Dopo un primo tempo noioso terminato 0-0, i padroni di casa passano in vantaggio nella ripresa con Casadeus al minuto 58′.  Il pareggio del Valencia arriva al 73′ con Parejo. Non passa neanche un minuto ed al 74′ arriva il gol di Morales che regala i tre punti al Levante.

 

 

Vincono anche l’Atletico Bilbao, per 3-1, sull’Espanyol; il Vallecano, per 1-0, sul Celta Vigo; ed il Villareal, per 2-1, sul Getafe. A concludere il quadro della dodicesima giornata, i pareggi tra Deportivo la CorunaReal Sociedad per 0-0 e Elche-Cordoba per 2-2. 

 

Risultati 

 

Granada – Almeria 0-0
Villareal – Getafe 2-1
Elche – Cordoba 2-2
Levante – Valencia 2-1
Vallecano – Celta 1-0
La Coruna- Real Sociedad 0-0
Barcellona – Siviglia 5-1
Eibar – Real Madrid 0-4
Atletico Madrid – Malaga 3-1
Atletico Bilbao – Espanyol 3-1

 

Classifica

Real Madrid 30punti; Barcellona 28punti; Atletico Madrid 26punti; Valencia 24punti; Siviglia 23punti; Malaga 21punti; Celta Vigo 20punti; Villareal 18punti; Atletico Bilbao 15punti; Getafe, Vallecano 14punti; Eibar 13punti; Levante 12punti; Espanyol, Granada 11punti; Real Sociedad, Almeria, La Coruna, Elche 10punti; Cordoba 7punti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy