Legge stadi, Alfano: “Favoriremo la costruzione di nuovi impianti”

di Redazione, @forzaroma

”Oggi vogliamo lanciare due idee concrete per lo sport: riformare il sistema fiscale per le organizzazioni dilettantistiche, in modo tale da promuovere lo sport di base dal quale nascono i talenti e poi favorire interventi infrastrutturali privati per la costruzione di nuovi impianti sportivi che abbiamo un riconosciuto interesse generale”. Il segretario del Popolo della Liberta’, Angelino Alfano, ha illustrato cosi’, nella sede romana del partito, il programma e le iniziative in favore dello sport del centrodestra. ”Abbiamo sempre dato grande importanza allo sport – ha evidenziato Alfano in una conferenza stampa -: un luogo dove s’incontrano agonismo e sana competizione, volontariato, no profit e mondo della scuola. I tempi sono difficili dal punto di vista economico e per questo vogliamo rilanciare l’idea della sussidiarieta’, nella convinzione che i privati possano far meglio cio’ che lo Stato farebbe a maggior costo’‘. Alfano ha quindi sottolineato le differenze con la coalizione di centrosinistra che, con Pier Luigi Bersani, aveva proposto il ripristino del ministero dello Sport.”Chiunque stia osservando la campagna elettorale si rende conto della differenza di fondo tra noi e la sinistra – ha aggiunto -: noi chiediamo un maggiore intervento dei privati e meno Stato. E anche nello sport, vogliamo fare intervenire il genio italiano, facendo fare un passo indietro allo Stato. L’idea della sinistra invece vuole meno spontaneismo e piu’ dirigismo”.

(Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy