Lazio, Inzaghi: “La Roma e l’Inter sono davanti perché noi abbiamo giocato più partite”

L’allenatore ha provato a giustificare la distanza di 5 punti dai giallorossi

di Redazione, @forzaroma

La Lazio viene fermata dal Bologna e perde 2 punti su Inter e Roma nella corsa alla Champions. Al termine della partita l’allenatore biancoceleste, Simone Inzaghi, ha provato a spiegare il momento dei suoi ragazzi e i motivi che hanno portato i laziali a 5 punti dai giallorossi. Ecco le sue parole a Rai 2:

Abbiamo davanti l’Inter che deve giocare solo il campionato e la Roma che è andata in Champions e quindi non ha giocato le partite dei sedicesimi, mentre noi abbiamo giocato quelle e anche le semifinali di Coppa Italia. Su 12-13 partite giocarne 3 o 4 in più fa la differenza sulle gambe dei giocatori, pur restando quella giallorossa una rosa di livello“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 3 anni fa

    …. ma quando smette di piangere Inzaghi? alla prossima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy