La Champions cambia: dalla quarta sostituzione agli orari, ecco le novità

La Champions cambia: dalla quarta sostituzione agli orari, ecco le novità

Nella prossima stagione ci sarà un piccola rivoluzione, in attesa dell’ok alla Var

di Redazione, @forzaroma

La Champions League cambia pelle. Come annunciato dalla Uefa sul proprio sito online, l’anno prossimo verranno introdotte nuove regole che coinvolgeranno diversi aspetti della maggiore competizione europea e dell’Europa League. La prima fra tutte sarà l’introduzione della quarta sostituzione, una vera e proprio rivoluzione nel calcio. Nella fase ad eliminazione diretta, e solo in caso di tempi supplementari, gli allenatori potranno disporre di un cambio bonus. Cambiano anche gli orari: le partite si giocheranno alle 21, con eccezione durante i gironi di due match di martedì e mercoledì che si disputeranno alle 18.55. L’ultima giornata, invece, si giocherà in contemporanea.

E’ stata modificata anche la lista ‘Champions’, con i club che dopo la fase a gironi potranno inserire nella rosa 3 elementi nuovi senza alcuna restrizione. La panchina, invece, diventerà più folta grazie alla possibilità di convocare non 18, ma 23 giocatori. Le squadre ad accedere ai gironi, per ultimo, saranno 26, tra cui la formazione campione in carica e il club detentore dell’Europa League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy