Fiorentina, Commisso: “Per lo stadio non posso aspettare dieci anni come la Roma”

Fiorentina, Commisso: “Per lo stadio non posso aspettare dieci anni come la Roma”

Parla il nuovo presidente della società viola: “Sul nuovo allenatore non posso dare una risposta precisa. Sono in Italia da una settimana, Montella ora è in India, non posso parlarci adesso”

di Redazione, @forzaroma

Rocco Commisso, neo presidente della Fiorentina, oggi si è presentato in conferenza stampa. Tanti i temi trattati: dal progetto tecnico a quello economicoe tra questi questi è stato toccato anche l’argomento stadio: “Il mio sogno è di investire in Italia e gli investimenti che faremo saranno intelligenti. Nuove infrastrutture? Non aspetterò dieci anni per farle come la Roma. Il nuovo allenatore? Non posso dare una risposta precisa. Sono in Italia da una settimana, alcuni miei uomini rimarranno a lavorare qui anche per questo. Montella ora è in India, non posso parlarci adesso. Datemi tempo. Ho dimostrato di essere veloce”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy