Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news calcio

Ferrero spinge Damsgaard alla Roma, il danese: “Dice ciò che vuole, è divertente”

Getty Images

Il fantasista della Sampdoria parla ai microfoni della radio danese, ricordando come il suo presidente lo volesse nella squadra di Mourinho

Redazione

La stagione di Mikkel Damsgaard non è cominciata nel migliore dei modi. Il danese, accostato alla Roma durante il mercato estivo, è uno dei centrocampisti da "fantacalcio" della Serie A, con assist e gol nel suo bagaglio, come ha dimostrato anche durante il campionato europeo. Eppure fin qui il tabellino recita zero sotto entrambe le voci. Nell'intervista rilasciata a bold.dk, il fantasista agli ordini di D'Aversa ha spiegato le difficoltà di questo primo periodo, dovute soprattutto a un calendario particolarmente complicato.

“I periodi bui e cattivi ci sono, a volte giochi bene e a volte male - ha detto il blucerchiato - Sono un po’ infastidito perché voglio segnare e fare più assist. Imparo molto, ma devo crearmi più occasioni. Non è andato tutto bene, ma se lavoro posso solo che migliorare". Non manca poi la domanda sul presidente Ferrero che durante il calciomercato ha rifiutato tutte le offerte per il suo calciatore, proponendolo però più volte alla Roma: “Non so cosa dire su questo. Lui è molto divertente e deve dire quello che vuole. Non parlo ancora abbastanza bene l’italiano per parlargli”.